“Abbiamo pensato a uno spazio per i giovani cantautori
italiani”. Così la sottosegretaria alla cultura, Lucia
Borgonzoni, ha illustrato l’iniziativa Sulle strade della musica. “Sicuramente dopo il Covid i problemi sono aumentati ancora di più – aggiunge – perché con la chiusura dei locali i giovani non avevano dove suonare”. mat/mgg/gtr

© Riproduzione Riservata

Commenti