TAORMINA – E’ stato ufficialmente annullato il Presepe Vivente previsto in occasione del periodo Natalizio a Trappitello. L’evento a cura della parrocchia Sacro Cuore di Gesù-Santa Venera che quest’anno avrebbe raggiunto la 17esima edizione, non ci sarà. Il ritorno del tradizionale appuntamento era atteso dopo un anno di stop a causa della pandemia e del lockdown e invece anche stavolta si è reso necessario annullare il Presepe Vivente

Le recite, già molto attese, erano previste nei giorni 26-27-29-30 dicembre e poi a gennaio nei giorni 1-2-5-6-8-9 gennaio. La Parrocchia diretta da padre Tonino Tricomi aveva cercato di predisporre lo svolgimento dell’evento in sicurezza e nel rispetto delle norme vigenti per il contrasto alla diffusione del Covid, ma quando tutto era ormai pronto è emersa tuttavia l’impossibilità di dare corso alla manifestazione per via delle stringenti restrizioni previste nel più recente Dpcm del Governo a causa della quarta ondata di contagi in atto in tutta Italia e nel mondo.

“Cari visitatori – comunica la Parrocchia Sacro Cuore di Gesù-Santa Venera -, abbiamo fatto anche l’impossibile, ci abbiamo creduto, sperato e sapevamo che era un azzardo, ma solo in queste ultime ore, quando tutto era pronto, in ottemperanza all’ultimo Dpcm, comunichiamo con immenso dispiacere che l’edizione del Presepe Vivente è annullata. Auguriamo buone feste e diamo appuntamento alla prossima edizione”.

© Riproduzione Riservata

Commenti