La vivacità dei consumi che sta caratterizzando il periodo natalizio rischia di subire un brusco stop. Secondo un’analisi di Confcommercio il caro-bollette e la corsa dell’inflazione
potrebbero presentare nel 2022 un conto salatissimo.

sat/red

© Riproduzione Riservata

Commenti