Palazzo dei Giurati, sede del Municipio di Taormina

TAORMINA – Con decreto dirigenziale dell’Assessorato regionale alle Autonomie locali e della Funzione pubblica, firmato venerdì 17 dicembre, sono stati assegnati i contributi del fondo perequativo ai comuni siciliani. Taormina ha avuto assegnato, in questo contesto, 288 mila 267,71 euro per l’anno 2021.

“E’ un’ulteriore dimostrazione – ha commentato in una nota il sindaco di Taormina, Mario Bolognari – che l’allarme che si continua a strillare sulla opportunità della dichiarazione di dissesto finanziario è solo propaganda politica e non realtà. Taormina continua ad essere destinataria di ogni provvedimento di sostegno che spetta a tutti i comuni, così come avvenuto per l’aiuto ai comuni siciliani da parte del Governo nazionale”. 

© Riproduzione Riservata

Commenti