ROMA (ITALPRESS) – Dario Costantini è il nuovo presidente nazionale di CNA (Confederazione Nazionale dell’artigianato e della Piccola Impresa) per il quadriennio 2021-2025. E’ stato eletto il 10 dicembre all’unanimità dall’Assemblea nazionale della Confederazione che conta circa 630mila associati e una diffusa presenza in tutto il Paese.
Costantini, 46 anni, è amministratore delegato e socio della Costantini srl con sede a Piacenza, impresa che opera nel settore del condizionamento, ventilazione e gestione degli impianti tecnologici. E’ stato presidente di CNA Piacenza dal giugno 2007 al luglio 2017 quando è stato eletto presidente della CNA Emilia Romagna e riconfermato nel luglio scorso. Tra le altre cariche è componente del consiglio di amministrazione della Camera di Commercio di Piacenza e di Unipol Banca Bologna. Inoltre è consigliere della Onlus Progetto Vita – il cuore di Piacenza onlus”, il primo progetto europeo di defibrillazione precoce sul territorio per prevenire la morte improvvisa per arresto cardiaco.
“Con grande onore sono stato eletto alla presidenza della nostra Confederazione – afferma Costantini -, una grande comunità di imprenditrici e imprenditori. In questa fase di ripartenza del Paese non potrà non esserci un ruolo rilevante del rinascimento dell’artigianato italiano. Anche nei momenti più cupi della pandemia le donne e gli uomini che rappresentiamo sono stati al servizio del Paese con le loro imprese che hanno assicurato beni e servizi essenziali, dimostrando ancora una volta il loro valore”.
(ITALPRESS).

© Riproduzione Riservata

Commenti