ROMA (ITALPRESS) – “Atterrati a Bologna, in pullman verso Parma.
Tamponi tutti negativi”. A raccontare il viaggio delle Zebre dal Sudafrica verso casa è il presidente della franchigia federale con sede a Parma, Michele Dalai. “Seguendo le istruzioni del Ministero della Salute faremo un periodo di isolamento in hotel e altri tamponi prima di tornare a casa – ha aggiunto il numero uno dei ducali in un post su Facebook – Come giusto, per le nostre famiglie e per tutti i nostri cari”. La squadra italiana si è vista rinviare i turni 6 e 7 dello United Rugby Championship a causa degli improvvisi sviluppi legati alla nuova variante Covid-19 (B.1.1.529) che hanno immediatamente inserito il Sudafrica nelle liste di Paesi a rischio da parte di Regno Unito e Unione Europea. Insieme alle Zebre, erano rimaste bloccate in albergo a Città del Capo altre tre squadre, gli irlandesi del Munster e i gallesi di Cardiff e Scarlets.
(ITALPRESS).

© Riproduzione Riservata

Commenti