TAORMINA – Il presidente della Federazione Italiana Pizzaioli, Giuseppe Santoro, commenta con soddisfazione la notizia del successo ottenuto da Giuseppe Amato a Parigi, dove il pasticcere originario di Gaggi è stato premiato con il prestigioso titolo internazionale di “Meilleur Patissier 2021” a cura dell’Associazion de Grandes Tables du Monde. Amato conquista il mondo e arrivano parole di forte plauso e di sincero affetto dallo chef Santoro, uno dei maestri del gusto anche lui capace di farsi strada con successo dal polo turistico di Taormina sino ad importanti riconoscimenti in Italia e all’estero.

“Apprendere che un siciliano di Gaggi abbia conquistato il titolo di migliore pasticcere del mondo è una notizia meravigliosa. Giuseppe, che conosco da anni e di cui mi onoro di essere amico, è una persona molto stimata tra i colleghi. E’ uscito da una scuola ai tempi prestigiosa sia per la presidenza che per gli insegnanti che hanno formato i migliori interpreti dell’enogastronomia siciliana e che li ha lanciati verso importanti opportunità di lavoro e prestigiosi riconoscimenti. Oggi Giuseppe Amato ci rende orgogliosi e con lui l’Italia raccoglie ancora una volta un premio di alto livello. Giuseppe ha portato la nostra Sicilia sul podio più alto della pasticceria ed è una vittoria che premia il talento ma anche la professionalità”.

© Riproduzione Riservata

Commenti