La conferenza è stata tenuta dal Comandante della Compagnia, il Capitano Giovanni Riacà insieme al Maresciallo Salvatore Vittorio. Era presente nell’occasione il delegato del sindaco per la frazione di Trappitello, Giovanni Saglimbeni. L’iniziativa viene seguita per il Comune dall’assessore alle Politiche Sociali, la prof.ssa Francesca Gullotta.

Le lezioni anti-truffa si inseriscono nell’ambito di una campagna di sensibilizzazione avviata dall’Arma contro le “truffe”, che colpiscono le fasce più deboli, in particolare la terza età. Nei centri culturali e circoli per gli anziani, i Carabinieri stanno così colloquiando con gli anziani per fornire loro preziosi consigli e raccomandazioni, soffermandosi sulle tecniche di truffa più diffuse, con alcuni utili suggerimenti da adottare per prevenire ma soprattutto per infondere sicurezza e fiducia alla parte più vulnerabile della società.

L’intenzione è di creare punti di contatto e rafforzare la prossimità. Farli sentire protetti e vivere in un ambiente sicuro, condizione fondamentale per innalzare la qualità della vita ed il livello di benessere.

© Riproduzione Riservata

Commenti