ROMA (ITALPRESS) – Vittoria larga e convincente di Atlanta nella notte italiana della regular-season dell’Nba. Di fronte ai quasi 17mila spettatori della State Farm Arena, gli Hawks regolano per 120-100 i campioni in carica dei Milwaukee Bucks, ai quali non bastano i 26 punti realizzati da Antetokounmpo. I padroni di casa si godono infatti la prova monumentale di Young, che termina la sua prova con un bottino personale di 42 punti. Importante anche il contributo di Danilo Gallinari: la 33enne ala di Sant’Angelo Lodigiano lascia la sua impronta siglando 10 punti (e 3 rimbalzi) in 26 minuti di impiego. Si ferma a sette la striscia positiva di Clippers e Warriors: Los Angeles si arrende sul parquet di casa per 100-90 ai Chicago Bulls, trascinati dai 35 punti di DeRozan e dai 29 di LaVine; Golden State perde in volata, per 106-102, la sfida con Charlotte Hornets nonostante i 52 punti complessivi messi a segno dalla coppia formata da Wiggins e Curry. Non si fermano invece i Phoenix Suns, che si aggiudicano l’ottava partita consecutiva a Houston per 115-89, infliggendo ai Rockets l’undicesima sconfitta di fila. Altri risultati: Los Angeles Lakers-San Antonio Spurs 114-106; Oklahoma City Thunder-Brooklyn Nets 96-120; Denver Nuggets-Portland Trail Blazers 124-95.
(ITALPRESS).

© Riproduzione Riservata

Commenti