Firmato dal Ministero della Transizione Ecologica l’avvio dell’iter autorizzativo del “Tyrrhenian Link – Ramo Est”, la tratta dell’elettrodotto sottomarino che collegherà Campania e Sicilia. Terna investirà nei prossimi anni 3,7 miliardi di euro. L’opera – fa sapere l’azienda guidata dall’Ad Stefano Donnarumma – andrà a regime nel 2028, ma Il primo dei due cavi della tratta est entrerà in esercizio nel 2025.
abr/

© Riproduzione Riservata

Commenti