ROMA (ITALPRESS) – “Come ho detto più volte, questo governo non è evidentemente un governo di Centrodestra. Draghi sta facendo bene e sta ottenendo risultati eccellenti, grazie alla disponibilità di tutte le forze politiche della maggioranza, noi compresi, ad accettare dei compromessi, per privilegiare l’unità della nazione di fronte alla più grave crisi del dopoguerra”. Lo dice, in un’intervista al Giornale, il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi. Si dice convinto che “interrompere il buon lavoro del governo mentre la ripresa è appena avviata e l’emergenza sanitaria – pur controllata grazie al vaccino – è ancora attuale sarebbe irresponsabile. Di tutto ha bisogno l’Italia meno che di mesi di conflitto politico paralizzante”.
“E’ evidente -precisa l’ex premier – che un governo di centrodestra metterebbe maggiormente l’accento sulle liberalizzazioni e sui tagli alle tasse per tornare a creare lavoro e ricchezza. Lo faremo quando gli italiani torneranno ad affidarci la guida del Paese”.
(ITALPRESS).

© Riproduzione Riservata

Commenti