TAORMINA – Il vicesindaco di Taormina, Enzo Scibilia, va all’attacco dell’ex Amministrazione Giardina. “La verità bisogna dirla, atti alla mano. Quando ci siamo insediati nel giugno del 2018 all’Ufficio Tecnico del Comune c’era un parco progetti con zero progetti. Quindi c’erano zero possibilità di finanziamenti per il Comune di Taormina. Negli ultimi tre anni noi abbiamo prodotto 25 progetti esecutivi, più della metà dei quali finanziati. In diversi casi i lavori sono stati già attuati, come nel caso dell’illuminazione per la Villa comunale o della riqualificazione di una zona della città con l’avvenuto abbattimento dell’ex mattatoio, che da oltre 30 anni era diventato ricettacolo di topi”.

© Riproduzione Riservata

Commenti