PORTIMAO (PORTOGALLO) (ITALPRESS) – Francesco Bagnaia ci ha preso gusto. E’ sua la pole position – la quinta di fila, la sesta stagionale – nel Gran Premio di Algarve, penultimo appuntamento del Mondiale MotoGP in programma sul circuito di Portimao. ‘Peccò firma il miglior giro in 1’38″725 e la Ducati festeggia la doppietta in prima fila con Jack Miller, secondo e a 104 millesimi dal compagno di box. Terzo tempo per Joan Mir (Suzuki), in mezzo alle altre due Ducati targate Pramac di Jorge Martin e Johann Zarco. Settimo crono per il neo campione del mondo Fabio Quartararo (Yamaha), è nono il compagno di squadra Franco Morbidelli. Eliminato nel Q1 Valentino Rossi, che scatterà dalla 16esima posizione in griglia, due posizioni più indietro Maverick Vinales con l’Aprilia, penultimo Andrea Dovizioso con l’altra M1 del team Petronas.
“E’ da ieri che mi sto divertendo tantissimo su questa pista, stiamo lavorando in modo perfetto – commenta Bagnaia – Andiamo bene sia con la media che con la dura, da quando ho capito come mettere in temperatura le gomme riesco ad essere competitivo anche in qualifica. Il colloquio con Stoner? Lui è un valore aggiunto, speriamo Ducati ci faccia questo regalo. Ha l’occhio da pilota, è una leggenda. Mi fa piacere che sia lì, è attento a tutto: visto che ci manca un coach sarebbe un bel regalo”.
(ITALPRESS).

© Riproduzione Riservata

Commenti