Enzo Scibilia

TAORMINA – “L’Amministrazione di Taormina ha sollecitato con il dirigente dell’Utc una ditta che già ad aprile avrebbe dovuto asfaltare le strade e ad oggi non lo ha fatto. Abbiamo fatto fatto una diffida e messa in mora. Perché la ditta non sta procedendo? Dovrà motivare questo ritardo”. Lo ha dichiarato il vicesindaco ed assessore ai Lavori pubblici, Enzo Scibilia che così ha reso noto un provvedimento deciso dalla casa municipale nei confronti di un’impresa alla quale era stato affidato il compito di procedere all’asfaltatura di alcune arterie della città ma che al momento non ha avviato gli interventi.

© Riproduzione Riservata

Commenti