ROMA (ITALPRESS) – Il G20 in corso a Roma, è stato “una doppia prova di maturità per l’Italia, con un risultato positivo in particolare per quel che riguarda l’accordo sulla ‘minimum tax’ per le multinazionali, ma anche perchè è stato il primo vertice a livello mondiale con i rappresentanti in presenza fisica, dopo la pandemia, e anche da questo punto di vista è stato un successo. Ha dimostrato che il ruolo dell’Italia in Europa è importante e il rapporto privilegiato che c’è con gli Stati Uniti”. Lo ha detto il segretario del Partito democratico Enrico Letta, ospite di Maria Latella a “Il caffè della domenica” su Radio24. Poi, sull’Europa, il segretario DEm ha aggiunto come i leader europei e internazionali “sono stati tutti molto rispettosi e attenti. C’è un clima molto positivo nei confronti del nostro Paese, che viene visto come modello per come ha affrontato la ripartenza dal Covid, con un forte ancoraggio all’Europa. C’è una spinta verso un’Europa più solida, in grado di far sì che funzionino grandi progetti di investimento e tutti guardano al fatto che l’Italia sia in grado di spendere i fondi europei”.
(ITALPRESS).

© Riproduzione Riservata

Commenti