Massimiliano Pizzolo e Orlando Russo

CASTELMOLA – Si avvicina l’appuntamento con le elezioni amministrative a Castelmola e il sindaco Orlando Russo attende il nome dello sfidante.

Si fanno sempre più insistenti i rumors che profetizzano una candidatura dell’ex presidente del Consiglio comunale, Massimiliano Pizzolo. E dopo aver detto addio alla Lega con le recenti dimissioni da commissario cittadino del partito di Salvini, ora Pizzolo non si nasconde e apre per la prima volta alla sua possibile discesa in campo alle comunali del 2022: “La mia candidatura? Non è esclusa, valuterò con attenzione lo stato delle cose. Ma certamente deve essere una scelta dell’aggregazione non una mia autocandidatura”.

Russo, dunque, potrebbe trovare sulla sua strada il consigliere comunale, esponente della sua stessa maggioranza. Da una parte il sindaco che tenterà di conquistare il governo della città per la terza volta consecutiva (dopo il successo del 2012 e quello del 2017, elezione quest’ultima in cui non ebbe neanche un rivale). Dall’altra lo sfidante che pare sempre più destinato ad avere l’identikit, il nome e il cognome di Massimiliano Pizzolo.

© Riproduzione Riservata

Commenti