“Questa è una manifestazione che difende la democrazia di tutti. L’attacco alla Cgil, l’attacco al sindacato è un attacco alla dignità del lavoro di tutto il Paese. Siamo qui non per difendere qualcuno ma per difendere la democrazia e per estenderla”. Lo ha detto il leader della Cgil, Maurizio Landini, parlando con i giornalisti a margine della manifestazione antifascista di Roma.
sfe/abr/

© Riproduzione Riservata

Commenti