ROMA (ITALPRESS) – “Nel primo giorno di obbligo di green pass nel mondo del lavoro, la Pubblica amministrazione sta dimostrando senso di responsabilità e organizzazione flessibile e intelligente, cogliendo a pieno lo spirito e le possibilità offerte dalle linee guida emanate dal Governo. Nei ministeri orari scaglionati, poche code, rientro ordinato”. Lo afferma in una nota il ministro per la Pubblica amministrazione, Renato Brunetta, che su questi punti relazionerà in Consiglio dei ministri.
“Già attivi in diverse amministrazioni i totem per la verifica della temperatura corporea e del green pass con il QR code e in ogni caso i controlli vengono effettuati attraverso la applicazione VerificaC19 – aggiunge -. L’attività di monitoraggio del Dipartimento della Funzione pubblica, in collaborazione con Formez PA, su un campione di Regioni, enti locali, Camere di commercio, enti Ssn e amministrazioni centrali, non segnala criticità, se non la fisiologica presa di confidenza con i nuovi sistemi informativi per la lettura del green pass. Tutto procede al meglio”.
(ITALPRESS).

© Riproduzione Riservata

Commenti