“Non è mancanza di rispetto per altri o che non ci possano essere inserimenti, ma è giusto assumersi le responsabilità che personaggi di questa importanza si meritano nel momento in cui decidono di investire nel nostro sport” ha spiegato il tecnico della Virtus Bologna, a margine della consegna dei Collari d’Oro 2020 a Milano.
bf/gm/gtr

© Riproduzione Riservata

Commenti