TAORMINA – Si è spento nella serata di ieri al Policlinico di Messina l’operaio 58enne di Letojanni colpito dal gancio di una carrucola il 16 settembre scorso mentre lavorava alla ristrutturazione di un edificio in centro storico a Taormina, in via Silipigni. L’uomo era stato trasportato d’urgenza in ospedale ed operato. Dopo aver lottato per alcuni giorni tra la vita e la morte, l’amaro epilogo di questa vicenda. Sull’accaduto indagano gli agenti del Commissariato di Polizia di Stato di Taormina.

© Riproduzione Riservata

Commenti