ROMA (ITALPRESS) – Continua la polemica sul preannunciato aumento delle bollette di gas e luce e Matteo Salvini, leader della Lega, ospite a Dritto e Rovescio su Rete 4, puntualizza che “il Governo può intervenire subito sul caro-bollette tagliando l’Iva. Il Governo se vuole può bloccare gli aumenti; con metà dei soldi dati per il reddito cittadinanza a chi non lo merita, questi aumenti li azzeri”. Salvini è poi tornato a parlare di nucleare
sottolineando come “in Europa ci sono 126 centrali nucleari, e l’Italia compra l’energia da altri Paesi e la paga il doppio. Allora pensare ad un ritorno all’energia che non è più quella di Chernobyl e dei disastri, ma sicura, pulita e a impatto ambientale zero. Mi sembra stupido far pagare più di altri per dei no ideologici”, ha concluso Salvini.
(ITALPRESS).

© Riproduzione Riservata

Commenti