TAORMINA – La Città di Taormina sarà sede nel 2022 di una delle CPE Conferences. Si tratta di un evento internazionale che si inserisce nel quadro di conferenze specializzate per le professioni legali, mediche e odontoiatriche. L’appuntamento a Taormina è previsto nell’ottobre del prossimo anno nell’ambito di un ricco calendario mondiale che comprenderà anche Parigi, Positano, Firenze, Berlino, Roma, Atene.

Per quanto concerne le CPE Legal Conferences, la missione è duplice ed è quella di fornire contenuti accademici di alta qualità da specialisti legali australiani e internazionali e fornire accesso ad esperti locali nella destinazione della conferenza. La lunga tradizione delle Cpa Conferences è stata quella di spingere i confini educativi dei delegati esplorando la destinazione della conferenza non solo attraverso i viaggi, ma anche attraverso il suo ambiente politico e legale. La maggior parte dei contenuti accademici di queste conferenze legali è costituita da importanti giudici australiani, QC, avvocati e avvocati che presentano la loro area di competenza.

“La maggior parte del contenuto accademico – evidenziano gli organizzatori – consiste in importanti medici e dentisti australiani che presentano la loro area di competenza. Abbiamo anche relatori che trattano argomenti sull’innovazione in medicina, odontoiatria e salute pubblica. Questo è completato da avvocati, avvocati e giudici esperti che presentano questioni legali relative al professionista. Molte delle nostre destinazioni per conferenze odontoiatriche portano le persone fuori dai sentieri battuti e le nostre agende accademiche lo riflettono da un punto di vista intellettuale. Questo approccio unico è stato apprezzato dai delegati nel corso dei decenni in quanto ha fornito l’accesso a esperienze accademiche che altrimenti non avrebbero avuto in un ambiente di conferenza standard. Per fornire tale diversità nelle nostre agende accademiche, e in particolare per consentirci di fornire esperienze locali uniche, non pubblichiamo in anticipo l’agenda accademica. Spesso i relatori locali non sono in grado di impegnarsi in una sessione specifica con mesi di anticipo. Crediamo – ed in effetti il ​​nostro feedback riflette – che i presentatori locali e le esperienze sul campo aggiungano un valore incommensurabile all’esperienza accademica e come tale vogliamo preservare la nostra capacità di includere gli esperti locali. L’agenda accademica viene pubblicata il giorno dell’aperitivo di benvenuto, il giorno prima delle prime sessioni accademiche”. “La maggior parte del contenuto accademico consiste nell’attività di importanti medici e dentisti australiani che presentano la loro area di competenza. Abbiamo anche relatori che trattano argomenti sull’innovazione in medicina, odontoiatria e salute pubblica. Questo è completato da avvocati, avvocati e giudici esperti che presentano questioni legali relative al professionista”.

© Riproduzione Riservata

Commenti