MILANO (ITALPRESS) – Banca Mediolanum raccoglie l’appello delle famiglie della Torre dei Moro ed effettua un’erogazione liberale a fondo perduto di 100.000 euro.
50.000 euro vengono donati in forma di bonifico, suddivisi equamente tra i condomini clienti della banca per aiutare a far fronte alle spese di prima necessità. Inoltre, anche in questa occasione, Banca Mediolanum sospende da subito per 24 mesi le rate dei mutui e dei prestiti accesi dai clienti impattati, azzerando al contempo la produzione di interessi durante il periodo di sospensione.
Inoltre altri 50.000 euro saranno versati al condominio di via Antonini 32, “quale segno di vicinanza e solidarietà concreta e immediata a tutti i condomini della Torre dei Moro”, si legge in una nota.
(ITALPRESS).

© Riproduzione Riservata

Commenti