L’Italia non è un Paese a misura di piccole imprese. A denunciarlo è l’Ufficio studi della Cgia, secondo il quale anche in merito alle tariffe di luce e gas, l’esito che emerge dal confronto con le grandi industrie è svantaggioso per le realtà minori. Per quanto riguarda l’energia elettrica, le piccole aziende pagano in Italia mediamente 151,4 euro Iva esclusa ogni 1.000 chilovattora consumati, contro i 77 euro ogni 1.000 chilovattora delle grandi, praticamente quasi il doppio.
abr/mrv/red

© Riproduzione Riservata

Commenti