BOLOGNA (ITALPRESS) – “Nessuno ha mai pensato che servisse un controllore per ogni autobus, ma come abbiamo scritto nelle linee guida, immaginiamo il controllo a terra, magari a campione. Dall’altro discuteremo con sindacati e società la revisione di uno degli allegati proprio per capire sul posto di lavoro la sicurezza dei lavoratori, perchè purtroppo sappiamo che i lavoratori sono oggetto di reazioni violente”. Così ai microfoni di Radio Immagina il ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, Enrico Giovannini, prima di un dibattito alla Festa nazionale dell’Unità di Bologna.
(ITALPRESS).

© Riproduzione Riservata

Commenti