REGGIO EMILIA (ITALPRESS) – E’ di due morti il bilancio dell’incidente avvenuto nel corso della prova speciale “Matilde di Canossa” della 41esima edizione del Rally dell’Appennino reggiano. Si tratta, come riferito dalla Polizia locale Unione Val d’Enza, intervenuta sul posto insieme ai carabinieri, di due spettatori. Il rally è stato interrotto e successivamente annullato su decisione da parte dell’organizzatore della gara, Grassano Rally Team, in accordo con il direttore di gara ed i commissari sportivi, in segno di lutto nei confronti delle due vittime coinvolte nel sinistro.

(ITALPRESS)

© Riproduzione Riservata

Commenti