“Oggi termina l’impegno ventennale delle forze armate italiane in Afghanistan, il mio pensiero va ai 54 caduti, alle loro famiglie, ai 723 feriti e alle vittime degli atti terroristici”. Lo afferma il generale di Corpo d’Armata Luciano Portolano, comandante del Comando Operativo di Vertice Interforze, dopo la partenza dell’ultimo C-130 italiano da Kabul.
sat/mrv/red

© Riproduzione Riservata

Commenti