Dopo le polemiche per il concerto a Olbia, per la mancanza di distanziamento, Salmo dice la sua attraverso le storie su Instagram. Tutto è stato organizzato “sotto falso nome” per protestare contro le regole “patetiche” imposte ai live.
mgg/gtr (Fonte video: Instagram)

© Riproduzione Riservata

Commenti