TORINO (ITALPRESS) – Si chiude il precampionato di Juventus e Atalanta. All’Allianz Stadium di Torino i bianconeri si sono imposti 3-1 grazie alle reti messe a segno da Dybala, Bernardeschi e Morata, inutile il gol su calcio di rigore di Luis Muriel. Una sconfitta indolore per gli uomini di Gasperini, il tecnico di Grugliasco ha cercato diverse soluzioni in vista della prima sfida del nuovo campionato che si giocherà contro il Torino, sabato 21 agosto alle ore 20.45. Prestazione convincente anche per la squadra di Massimiliano Allegri, l’allenatore livornese ha ritrovato anche Dybala, oggi alla sua prima partita dopo l’inizio della nuova stagione.
I padroni di casa hanno imposto sin da subito un ritmo elevato, all’8′ di gioco lo stesso Dybala ha ribadito in rete un’azione di contropiede iniziata dal duo Ronaldo-Chiesa. Dopo pochi minuti gli orobici hanno trovato la rete del pareggio con Luis Muriel, il colombiano ha trasformato il calcio di rigore procurato da Freuler. I nerazzurri hanno cercato più volte di far male a Szczesny, ma prima Muriel e poi Ilicic non sono riusciti ad impensierire il portiere polacco.
Allo scadere della prima frazione i bianconeri hanno trovato il gol con Bernardeschi, abile a sfruttare un rimpallo al limite dell’area di rigore: mancino violento da posizione defilata praticamente imparabile per Musso. Poche emozioni nella ripresa, al 62′ Malinovskyi ha provato a sorprendere il portiere bianconero direttamente su calcio di punizione senza però trovare lo specchio della porta. Nel finale tante sostituzioni da entrambe le parti, Morata in pieno recupero ha siglato il terzo gol praticamente a porta vuota su assist dell’ex Kulusevski. Le due squadre scenderanno in campo tra una settimana per disputare la prima giornata della serie A 2021/2022: la Juventus sarà impegnata contro l’Udinese, mentre i nerazzurri saranno nuovamente di scena a Torino contro la squadra guidata da Ivan Juric.
(ITALPRESS)

© Riproduzione Riservata

Commenti