SPIELBERG (AUSTRIA) (ITALPRESS) – Johann Zarco ha fatto segnare il miglior tempo al termine delle prime due sessioni di libere di MotoGP del Gp d’Austria. Lungo il circuito di Spielberg, il pilota francese della Pramac ha fermato il cronometro a 1’22″827, segnando il nuovo record della pista.
Alle sue spalle gli spagnoli della Suzuki Joan Mir (secondo, con +0″798) e Alex Rins (terzo, con +0″903). Il leader del Mondiale, il francese Fabio Quartararo, con la sua Yamaha, è quinto; mentre l’iberico della Honda ha fatto segnare il nono tempo.
Seconda sessione disturbata dalla pista bagnata, per via di una fitta pioggia. Ottavo crono per Bagnaia; più indietro gli altri italiani: 12° Bastianini, 13° Marini, 14° Valentino Rossi e 18° Petrucci.
A bordo pista Maverick Vinales, “punito” e “fermato” dalla Yamaha. Il 22enne di Figueres ha scritto sui social: “Un peccato vedere tutto ciò da fuori. Appena potrò darò i dettagli su quanto accaduto”.
I piloti della MotoGP torneranno di nuovo sull’asfalto del Red Bull Ring domani, alle 9.55, per la terza sessione di prove libere.
(ITALPRESS).

© Riproduzione Riservata

Commenti