PARIGI (FRANCIA) (ITALPRESS) – “Sono molto felice e orgoglioso di presentare Leo come giocatore del Psg, è un giorno storico e incredibile per il nostro club e per tutto il mondo del calcio. Per noi è un momento veramente fantastico, Leo è un giocatore unico, il solo ad aver vinto 6 Palloni d’Oro, ha regalato la sua magia al calcio e sarà bellissimo per tutti i tifosi del Psg e di tutto il mondo vederlo con la nostra maglia, quello che siamo riusciti a fare insieme a Leonardo e ai tifosi è davvero incredibile”. Con queste parole il numero 1 del Psg, Nasser Al Khelaifi, presenta Lionel Messi. “Ricordo il primo giorno di Leonardo con noi 10 anni fa – dice riferendosi al dirigente brasiliano -, avevamo ambizioni altissime e oggi posso dire con grande orgoglio che stiamo realizzando i nostri piani. Abbiamo raggiunto l’accordo con il miglior giocatore del mondo, ringrazio Leonardo, il papà di Messi e la sua famiglia, in generale tutti quelli che hanno lavorato affinchè tutto questo fosse possibile. L’arrivo di Messi scrive la storia del Psg, ringrazio anche i nostri partner commerciali che ci hanno sostenuto sempre. Leo ha vinto tantissimi trofei e continuerà a farlo con il Psg, una squadra che ha in rosa alcuni dei migliori giocatori al mondo e uno dei migliori allenatori come Pochettino”. A proposito dei migliori al mondo, tra questi c’è anche Mbappè, grande obiettivo del Real. “Resterà a Parigi, è un giocatore molto competitivo che ha la mentalità da vincente, lo dico pubblicamente: voglio una squadra competitiva e ora più di così è difficile da immaginare, quindi Kylian non può che restare qui per vincere con noi. Non so se siamo i favoriti per la Champions, però non ci nascondiamo, sicuramente siamo una grandissima squadra”. Un’operazione che non ha convinto tutti, ma che al Khelaifi difende a spada tratta. “Abbiamo seguito tutte le leggi del Fair Play Finanziario, prima di fare qualsiasi passo abbiamo parlato con i soci, la Ligue 1 e i nostri partner, abbiamo pensato a tutto prima e questo ci ha consentito di ingaggiare Messi. E’ stata una trattativa incredibile, ma a volte, troppe volte, si cerca di vedere solo le cose in negativo, invece si dovrebbe guardare il positivo, è stato fatto tutto nella maniera migliore e con il benestare di tutti. Stiamo controllando dettagliatamente tutti gli aspetti economici, ma tutto è stato fatto in maniera chiara e precisa, rispettando tutti i parametri del fair play finanziario”.
(ITALPRESS).

© Riproduzione Riservata

Commenti