Nel mese di luglio il saldo del settore statale si è chiuso, in via provvisoria, con un avanzo di 5,7 miliardi,facendo registrare un miglioramento di circa 12,9 miliardi rispetto allo stesso mese dell’anno scorso.Secondo il Mef, la crescita è dovuta all’aumento degli incassi fiscali legato all’effetto della congiuntura e aimaggiori introiti sui conti di tesoreria.
abr/mrv/red

© Riproduzione Riservata

Commenti