Vendite al dettaglio in lieve crescita a giugno. L’Istat stima un aumento rispetto al mese precedente dello0,7%. Nel secondo trimestre del 2021, in termini congiunturali, le vendite al dettaglio aumentano del 2,7%. La crescita è ampia per i beni non alimentari, più contenuta per gli alimentari. Su base annua l’aumento è pari al 7,7%. Si registrano variazioni positive per quasi tutti i gruppi di prodotti ad eccezione di Giochi, giocattoli, sport e campeggio, Mobili, articoli tessili e arredamento.
abr/mrv/red

© Riproduzione Riservata

Commenti