Eligio Giardina, ex sindaco di Taormina

TAORMINA – Proseguono i contatti tra le forze di opposizione per l’individuazione del candidato sindaco della lista di opposizione che alle elezioni comunali della primavera 2023 sfiderà l’attuale Amministrazione di Taormina. Sul tavolo al momento ci sono quattro candidature, quelle di Salvo Cilona, Bruno De Vita, Antonio D’Aveni e Antonio Raneri, alle quali si sta per aggiungere anche il ritorno in campo che appare sempre più probabile di Eligio Giardina, già primo cittadino dal 2013 al 2018. Nei prossimi giorni potrebbe esserci un confronto tra tutti i gruppi che compongono questa costituenda aggregazione, alla presenza anche di Giardina.  Da capire se le parti arriveranno ad un’intesa o se, invece, qualcuno deciderà di sfilarsi e avviare un percorso autonomo. Si avvicina, insomma, il momento delle decisioni e della scelta del candidato sindaco, che potrebbe essere individuato entro fine anno, anche se sin qui le parti non hanno trovato un accorso e non manca chi preferisce aspettare le elezioni regionali del prossimo anno.

© Riproduzione Riservata

Commenti