TAORMINA – Si intensificano i controlli delle Forze dell’Ordine per le norme anti-Covid. I Carabinieri della Compagnia di Taormina, con il supporto dei Reparti speciali del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità di Catania, del Nucleo Cinofili di Nicolosi (Catania) e dei militari della Compagnia d’intervento Operativo del 12° Reggimento Sicilia, hanno intensificato i controlli nelle aree di Taormina e Giardini Naxos per la prevenzione ed il contrasto dei reati connessi con la movida estiva ed in particolare per contrastare il fenomeno degli assembramenti che rischiano di favorire la diffusione del virus.

Nel corso dei controlli, finalizzati a verificare il rispetto delle norme igienico sanitarie e della normativa anti-Covid, i militari dell’Arma hanno effettuato numerosi controlli di locali pubblici presenti nei centri cittadini di Taormina e Giardini Naxos, all’esito dei quali quali hanno sanzionato un locale pubblico di Taormina per carenze igienico sanitarie e sottoposto alla chiusura temporanea di 3 giorni altri due locali di Giardini Naxos, comminando una multa di 400 euro a carico dei titolari, ritenuti responsabili di aver omesso di far rispettare agli avventori le disposizioni previste per il contenimento del covid-19.

© Riproduzione Riservata

Commenti