Il Consiglio Direttivo della Banca Centrale Europea ha lasciato invariati i tassi e confermato il bazooka monetario. Una maniera per introdurre in maniera morbida la revisione strategica che prevede una valutazione più flessibile dell’inflazione intorno al 2%.
sat/gtr

© Riproduzione Riservata

Commenti