Franco Parisi
l'imprenditore Franco Parisi

TAORMINA – “La crisi si può e si deve affrontare in un solo modo in questo momento: bisogna convincere le persone ad andare a vaccinarsi. Bisogna farlo nell’interesse di tutti, al più presto”. Il monito arriva dal noto imprenditore taorminese, Franco Parisi. Il “re della moda” non fa giri di parole e con estrema chiarezza esorta i cittadini del primo polo turistico siciliano alla vaccinazione per contrastare i nuovi attacchi del Covid e scongiurare il rischio di vedere finire la Sicilia in nuovo in zona gialla.

Il cavaliere Parisi, in particolare, spinge gli amministratori non soltanto di Taormina ma anche degli altri comuni vicini e di tutta l’isola ad intensificare le iniziative volte a convincere le comunità locali a vaccinarsi contro il Coronavirus.

“Il fatto di aver appreso che in due mesi all’hub al Lumbi siano state somministrate 18 mila dosi, significa che parecchi taorminesi non si sono ancora vaccinati. Ai sindaci di tutto il comprensorio, e della Sicilia più in generale, chiediamo di invitare i cittadini a vaccinarsi al più presto e ad immunizzare la nostra popolazione. Lo sappiamo che non siamo sui livelli del 2019, ma se i taorminesi si vaccineranno avremo ottime possibilità di restare, intanto, in zona bianca e scongiurare il rischio della zona gialla”.

“E’ questa la vera sfida che si deve affrontare e cercare di vincere. Solo così potremo salvare la nostra economia e le imprese e le attività. Ora ci stiamo aggrappando alla speranza, ma è fondamentale vaccinarsi, altrimenti si rischierà davvero di chiudere tutti”.

© Riproduzione Riservata

Commenti