TAORMINA – Il sindaco di Taormina, Mario Bolognari, esorta i cittadini di Taormina a vaccinarsi. Al momento, secondo quanto, evidenziato dal primo cittadino sono ancora pochi gli abitanti del luogo che si sono sottoposti alla somministrazione del vaccino anti-Covid.

“Da due mesi abbiamo l’hub vaccinale al Lumbi. Da quando è stato aperto sono state somministrate 18 mila dosi di vaccino. I numeri sui vaccinati riguardano il comprensorio intero e a Taormina va detto che registriamo una percentuale bassa di somministrazione di vaccino. C’è libertà di vaccinarsi o non vaccinarsi, ma se questo comporta anche che si ledono i diritti di coloro i quali nonostante vaccinati dovessero subire danni, o fisici o economici, perché qualcuno insiste nel non volersi vaccinare, questo allora crea un grande problema”.

“Credo non sarà mai introdotta l’obbligatorietà di vaccinazione dal governo, ma ciò – conclude il primo cittadino – non significa che ci possa essere la libertà di fare del male a se stessi e agli altri. Invito tutti a vaccinarsi e a farlo al più presto”.

© Riproduzione Riservata

Commenti