Antonio Lo Monaco e Giuseppe Conte

TAORMINA – Nelle ore in cui sta per essere sancita la “pax” tra Giuseppe Conte e Beppe Grillo, l’ex premier intanto incassa i primi attestati di sostegno nelle città italiane per il suo progetto politico. In Sicilia, a Taormina, sulle posizioni di Conte, in particolare, ci sarebbe già l’ex assessore Antonio Lo Monaco, stimato ex amministratore del Comune di Taormina, pronto a schierarsi sulle posizioni del professore.

Lo Monaco, protagonista negli di varie battaglie politiche “scomode” a Taormina, ha apprezzato l’operato di Giuseppe Conte a Palazzo Chigi e, a quanto risulta, avrebbe già scelto di sostenerlo con convinzione e quindi puntare a rappresentarne le sue politiche sul territorio.

Una scelta, quella di Lo Monaco, fatta a prescindere da quello che sarà l’esito della trattativa politica tra Conte e Grillo, che per altro va verso un accordo sul nuovo corso del M5S con la pace de visu e la prossima tappa che dovrebbe essere quella della pubblicazione sul sito del Movimento del nuovo Statuto, che poi va votato dall’assemblea degli attivisti 15 giorni dopo.

Resta da capire, insomma, se Lo Monaco aderirà al M5S visto che Conte ha rinunciato al momento all’idea di dare vita ad un nuovo partito. A questo punto per Lo Monaco potrebbe anche diventare uno dei possibili candidati a sindaco in vista delle elezioni amministrative per le elezioni del 2023 a Taormina.

© Riproduzione Riservata

Commenti