TAORMINA – Sale l’attesa anche a Taormina per la finale degli Europei di calcio in programma domenica allo stadio Wembley di Londra tra Italia e Inghilterra. C’è l’ipotesi in queste ore del maxischermo al Teatro Antico ma i gestori dei locali, bar, ristoranti, e pub, dicono no a questa ipotesi ritenendo che arrecherebbe un danno alle attività del luogo già duramente colpite dalla crisi pandemica e che anche attraverso la trasmissione di Euro2020 stanno avendo un’opportunità per trovare un pò di ristoro economico.

Intanto, è tramontata sul nascere, anche per motivi di sicurezza, l’eventualità che riguardava l’allestimento di un maxischermo in piazza IX Aprile. Alla fine si dovrebbe, insomma, andare avanti (anche per scaramanzia) così come sinora si è svolto tutto, con la trasmissione della partita degli azzurri in termini individuali nei vari locali della città e senza un raduno di “massa” per la visione della finalissima che deciderà chi vincerà la massima competizione continentale.

Una cosa mette tutti d’accordo: la speranza di poter fare festa a fine gara e ripetere le scene del Mondiale 2006, quando le strade della Perla dello Ionio vennero invase di tifosi in festa dopo il trionfo allora con la Francia. Adesso sulla strada che porta a quel rito liberatorio collettivo restano 90 minuti e l’Inghilterra che ieri sera ha battuto ai supplementari la Danimarca.

© Riproduzione Riservata

Commenti