Alberto Samonà al Castello di Schisò

“Questa estate restiamo in Sicilia per scoprire i tesori immensi della nostra terra e far girare l’economia dell’Isola”. L’invito a trascorrere le vacanze in Sicilia arriva dall’assessore regionale ai Beni Culturali, Alberto Samonà.

“I mesi duri dell’emergenza pandemica che hanno condizionato tantissimo la nostra vita non hanno fermato il mondo della cultura e, da Siciliani, possiamo adesso approfittare di questo periodo estivo per ammirare le bellezze culturali della Sicilia, uniche al mondo, ma anche per riscoprire le nostre tipicità e luoghi incantevoli che tutti ci invidiano. Quella in Sicilia è una vacanza completa, perché associa in un unicum straordinario cultura, mare, montagna, scenari naturalistici, borghi fra i più belli d’Italia, buon cibo, buon vino e un clima perfetto. Scegliendo la Sicilia nutriamo la nostra anima e aiutiamo la nostra gente”.

“In molti, poi, non potranno andare in vacanza a causa delle difficoltà economiche aggravate dalla pandemia: anche per questa ragione, riscoprire la Sicilia, soprattutto oggi, ha un significato ulteriore. Cultura, Orgoglio, Identità”.

© Riproduzione Riservata

Commenti