Arriva il via libera della Commissione Europea al piano di ripresa e resilienza dell’Italia, che prevede l’erogazione da parte dell’UE di 68,9 miliardi di euro in sovvenzioni e di 122,6 miliardi di euro in prestiti. La valutazione positiva è stata consegnata dalla presidente della Commissione Ursula Von der Leyen al premier italiano Mario Draghi, in una cerimonia che si è svolta a Cinecittà.
sat/mrv/red

© Riproduzione Riservata

Commenti