TAORMINA – Il Comune di Taormina anticipa 250 mila euro all’Azienda Servizi Municipalizzata per dare ossigeno ai conti dell’ente di contrada Lumbi. “E’ stata approvata questa mattina in Giunta – rende noto il sindaco Mario Bolognari – una nuova delibera di anticipazione di 250 mila euro, iva compresa, per i servizi affidati alla Asm per il secondo semestre 2021. In attesa della transazione, che è in corso di definizione, questa misura consente di affrontare le emergenze finanziarie della Azienda, rispondendo anche alle preoccupazioni espresse qualche settimana addietro dalle organizzazioni sindacali. Nel rispetto degli impegni assunti nei confronti dell’avv. Fiumefreddo e della azienda, puntualmente facciamo il nostro dovere, senza proclami e con serietà. I lavoratori di Asm devono sapere che il loro diritto al lavoro è per noi inviolabile. La transazione, che sarà il passo successivo, è ormai definita. Ritengo che sarà completata entro una decina di giorni”. 

© Riproduzione Riservata

Commenti