MILANO (ITALPRESS) – “Questo campus sottolinea la proiezione verso il futuro, in sintonia con il momento che il nostro Paese sta attraversando. Un momento di nuovo inizio, non di ritorno alle condizioni precedenti alla pandemia, ma di inizio su condizioni diverse e nuove, adeguate alla realtà che si presenterà in futuro”. Lo ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, all’inaugurazione del nuovo campus di Architettura del Politecnico di Milano.
“L’Università, l’istruzione, la cultura sono gli strumenti per intraprendere il percorso di benessere per il mondo, a fronte delle sfide a livello globale sempre più comuni a tutti i Paesi. Dal fenomeno migratorio, mondiale e imponente; la salute nel mondo da affrontare in maniera integrata; la lotta alla povertà; lo sviluppo e la protezione della sicurezza nel digitale”, ha spiegato il capo dello Stato.
“Sfide imponenti che vanno affrontate in maniera collaborativa dalla comunità internazionale – ha proseguito -. Sfide reali che le nuove generazioni saranno sempre più chiamate ad affrontare, in una proiezione di capacità che si tramanda di generazione in generazione integrandosi di continuo. In questo processo voglio sottolineare l’importanza delle idee. E’ compito delle Università, del mondo dell’Istruzione e della cultura suscitare idee, attrezzare i giovani, nutrire la loro capacità di elaborare e proporre per affrontare le sfide e questo Campus va nella giusta direzione”, ha concluso il presidente Mattarella.
(ITALPRESS).

© Riproduzione Riservata

Commenti