Alla presenza del presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti e del Comandante della Capitaneria di Porto di Roma Fiumicino, Antonio D’Amore, è stata completata la rimozione dell’ultimo relitto presente nella tratta centrale del fiume Tevere, tra il ponte Umberto I e Ponte Sant’Angelo, restituendo così alla città la fruizione libera del corso d’acqua.
vbd/mrv/red

© Riproduzione Riservata

Commenti