TAORMINA – Arrivano notizie incoraggianti per l’attesa ripresa del turismo a Taormina. Europa e Usa sono al lavoro, insieme, per il green pass che consentirebbe di sbloccare finalmente i viaggi da oltre Oceano verso il Vecchio Continente. “Le discussioni con gli Usa continuano, il nostro obiettivo è lavorare di concerto con loro in modo di permettere ai viaggiatori americani di ottenere assai facilmente un certificato Covid digitale europeo”, ha fatto sapere uno dei portavoce della Commissione europea. L’atteso ritorno dei turisti americani in Italia potrebbe concretizzarsi entro la fine dell’estate. A Taormina si registrano in alcune strutture le prime prenotazioni, soprattutto in vista del mese di settembre. La speranza è che possa tornare al più presto nel nostro territorio uno dei mercati stranieri più importanti, sin qui paralizzato dalle dinamiche riguardanti l’emergenza sanitaria determinata dalla pandemia nel mondo.

© Riproduzione Riservata

Commenti