ROMA (ITALPRESS) – Sul blocco dei licenziamenti con il premier c’è “assoluta sintonia”. Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini rispondendo ai giornalisti al termine dell’incontro con il presidente del Consiglio Mario Draghi a Palazzo Chigi. “Quindi – ha aggiunto – i settori che corrono, che crescono e che hanno bisogno di assumere e non di licenziare, come industria, ed edilizia, devono tornare a essere liberi di agire sul mercato. I settori che hanno sofferto di più invece, penso a commercio, servizi e turismo, avranno tempo fino a ottobre per riorganizzarsi, con l’obiettivo di un’estate da boom economico. Su questo il ministro del turismo della Lega sta lavorando come un matto affinchè sia un’estate memorabile per chi lavora nel turismo in Italia”.
(ITALPRESS).

© Riproduzione Riservata

Commenti