BAKU (AZERBAIJAN) (ITALPRESS) – Sergio Perez vince un folle Gran Premio dell’Azerbaijan in Formula 1. Il pilota della Red Bull si ritrova al primo posto a quattro giri dal termine dopo lo scoppio di una gomma del compagno di scuderia Max Verstappen. L’incidente dell’olandese ridisegna il podio dopo la bandiera rossa e la ripartenza in griglia alla 50° tornata dei 51 totali dopo il giro di formazione: Lewis Hamilton va lungo nel tentativo di attaccare Perez, secondo classificato è quindi uno straordinario Sebastian Vettel al volante dell’Aston Martin. Sul podio ci va Pierre Gasly (Alpha Tauri), quarto il poleman della Ferrari Charles Leclerc. Completano la top-10 Lando Norris (McLaren), Fernando Alonso (Alpine), Yuki Tsunoda (Alpha Tauri), Carlos Sainz (Ferrari), Daniel Ricciardo (McLaren) e Kimi Raikkonen (Alfa Romeo).
(ITALPRESS).

© Riproduzione Riservata

Commenti