TAORMINA – La catena alberghiera Melià Hotels annuncia ufficialmente il suo sbarco a Taormina, con l’apertura di una struttura ricettiva nella capitale del turismo siciliano nel 2023, e la notizia viene subito ripresa anche dalla stampa spagnola. La testata iberica “El Economista” riporta così la notizia che riguarda la prevista apertura di un resort a Taormina ed un altro a Siracusa:

“Meliá ha avviato la sua strategia di espansione e nel 2021 ha già firmato undici nuovi progetti in Asia e nel Mediterraneo, come dichiarato dal CEO di Meliá Hotels International, Gabriel Escarrer, nell’ambito di Fitur 2021.Allo stesso modo, la società ha aggiunto sette progetti nel 2021, tra cui il Playa Esperanza Resort recentemente annunciato, un hotel sulla costa settentrionale di Maiorca, nonché un’altra struttura a Benidorm (Apartamentos Halley); due destinazioni spagnole che Meliá conosce a fondo e che saranno operative da questo mese. Inoltre, al network Affiliated by Meliá hanno aderito anche tre hotel di nuova costruzione a Malta, che dovrebbero essere completati nel 2023, e altri due a Creta e Rodi, che rappresentano il rientro del gruppo nelle isole greche. Sempre a Creta, la società ha annunciato un altro nuovo progetto, questo a marchio Sol by Meliá, previsto per il 2022, e altri due nuovi hotel per il marchio Meliá Hotels & Resorts in Sicilia, il Meliá Taormina e il Meliá Siracusa. Entrambi gli hotel dovrebbero essere completati nel 2023″.

© Riproduzione Riservata

Commenti