il sindaco Giorgio Stracuzzi con Daniele Saglimbeni e Antonio Spadaro

GIARDINI NAXOS – A Giardini Naxos si alzano i livelli di guardia per garantire sicurezza, tranquillità e rispetto delle norme anti-Covid in vista del prossimo fine settimana. Il sindaco Giorgio Stracuzzi ha emesso un’ordinanza con la quale a partire da sabato 29 maggio si dispone l’avvio nei week-end dell’isola pedonale sul lungomare, scenario domenica scorsa di una serie di assembramenti e soprattutto di intemperanze di alcuni gruppi di giovani (provenienti da fuori provincia) che hanno addirittura schernito un’auto dei vigili urbani.

Nell’ambito della istituenda zona a traffico limitato, la cui sperimentazione partirà, come detto, da sabato prossimo, si prospettano diverse novità e sarà posta in vigore dalle ore 16 alle 22.

“Di concerto con i vertici territoriali delle Forze dell’Ordine – spiega il primo cittadino – stiamo predisponendo tutte le opportune misure affinché non si verifichino nuovamente fatti come quelli accaduto lo scorso week-end, che sono inqualificabili e inaccettabili. Vogliamo garantire la sicurezza per i nostri cittadini e per i turisti di Giardini e che tutto possa procedere nella massima serenità, senza la maleducazione e le intemperanze di soggetti che creano invece sul territorio scende come quelle che abbiamo visto domenica. L’ordinanza che ho emesso potrà avviare quel percorso di riordino della gestione del territorio che rappresenta una priorità assoluta della mia sindacatura e della programmazione di questa Amministrazione, a fronte di criticità che affliggono Giardini ormai da tanti anni. Metteremo in campo, per quanto di nostra competenza, tutti gli opportuni atti amministrativi, ed in particolare l’ordinanza riguardante l’avvio della sperimentazione dell’isola pedonale. Ho avuto modo di confrontarmi con i vertici delle Forze dell’Ordine che hanno dato la massima disponibilità ad intensificare i servizi di controllo in città”.

Il Comune di Giardini avvia, dunque, una stretta, provando a liberare il centro storico (il lungomare) dall’assalto di mezzi che poi si traduce in un aumento esponenziale di persone che si riversano sul lungomare ed è lì che si sono notati, a più riprese, degli assembramenti e situazione di caoticità che si intende prevenire. Stracuzzi si è confrontato nelle scorse ore con l’assessore Antonio Spadaro e con il presidente della Prima commissione, Daniele Saglimbeni, alla presenza anche del vicesindaco Giuseppe Cacciola, e anche di concerto con i responsabili degli uffici sono stati discussi gli ultimi dettagli dell’ordinanza per l’attivazione dell’isola pedonale e la previsione delle iniziative per mettere ordine sui parcheggi.

Il Commissariato di Polizia di Stato di Taormina, diretto dal vicequestore Fabio Ettaro e il Comando Carabinieri della Compagnia di Taormina, guidato dal comandante Giovanni Riacà stanno prevedendo misure finalizzate a rafforzare i controlli e si andranno ad elevare i livelli di sicurezza nel territorio della seconda stazione turistica siciliana.

© Riproduzione Riservata

Commenti